La ricetta salianese della Pitta mpigliata

Dolce tipico natalizio

Ingredienti:

Per il ripieno:

Procedimento:

Bollire in una casseruola il vermuth con l'olio d'oliva e 250 gr di zucchero; lasciare raffreddare e aggiungere le uova, la bustina di lievito, un pizzico di sale e farina quanto basta a produrre un impasto morbido ed omogeneo.

Stendere con il matterello l'impasto fino a formare un grosso cerchio sottile. Spennellare il cerchio con un pò di olio di semi e cospargere con un pò di zucchero, distribuire quindi il ripieno preparato in precedenza.

Per preparare il ripieno si amalgamano insieme: zucchero, noci e uva passa bagnata e ben strizzata.

Ritagliare delle strisce che verranno prima piegate su se stesse e poi arrotolate.

Per creare la pitta avvolgere attorno più strisce fino a raggiungere la grandezza desiderata.

Stendere un pò di pasta messa da parte in precedenza per formare  la base su cui poggiare la pitta avendo cura di avvolgere bene i bordi

Mettere in forno a 200 gradi per circa 25/30 minuti finche la cottura arrivi a dorare il dolce.

Il dolce è pronto per essere gustato nelle festività di Natale e "stimare" gli amici.