Uno sciame d'api a Saliano
Allarme in via Palazzine

Immaginatevi migliaia di api tutte insieme. «Impressionante: volavano in uno sciame a forma di cono rovesciato, con un ronzio fortissimo» racconta Giuseppina. «Hanno indugiato un po’ sopra la mia macchina. Ho pensato: se entrano dentro sono finita» ripete Stefania. «Noi abbiamo chiuso le porte del balcone. Le api erano lì» indica la piccola Celeste.

Ore 15,45 di ieri 4 luglio. Caldo da estate avanzata nella centralissima via Palazzine di Saliano. Le api sono scese in massa, seguendo la loro regina, sulla finestra dell'abitazione del signor Rosario. Qualcuno, terrorizzato, voleva telefonare ai vigili urbani. Altri ai pompieri e ai carabinieri. Paura: «Potrebbero assalire qualcuno». E per oltre quattro ore e mezza questo angolo di Saliano è rimasto praticamente paralizzato. Il soccorso arriva dalla vicina Parenti dove, degli abili apicoltori guidati dal signor Vladimiro,  hanno raccolto il segnale d'allarme lanciato dai residenti di via Palazzine e a tarda serata hanno risolto il problema.

Operazione da esperto, e le api si sono infilate dentro l’arnia. «Seguono l’odore del miele. Basta aiutarle un po’ e il gioco è fatto» dice Vladimiro mentre infila, come se fosse la cosa più naturale del mondo, le mani nel vespaio.

F.M.