Parrocchia SS Rosario

Canti in onore della Madonna


 

O MARIA QUANTO SEI BELLA                

O Maria, quanto sei bella
sei la gioia e sei l’amore,
m’hai rapito questo cuore,
notte e giorno io penso a Te.
M’hai rapito questo cuore,
notte e giorno,
notte e giorno io penso a Te.

Evviva Maria, Maria evviva.
Evviva Maria e chi la creo’.

Quando il sole già lucente,
le colline e il mondo indora,
quando a  sera si scolora,
ti saluta il mio pensier,
quando a sera si scolora  ti saluta,
ti saluta il mio pensier.
che pien di giubilo oggi t’onora.

Evviva Maria, Maria evviva
Evviva Maria e chi la creò.

E un bel giorno in Paradiso,
grideremo: Viva Maria!
Grideremo: Viva Maria!
Viva lei che ci salvò.
Grideremo: Viva Maria,
viva Lei che ci salvò.
tutti t’invocano soccorritrice,

Evviva Maria, Maria evviva.
Evviva Maria e chi la creò.   

 

MIRA IL TUO POPOLO 

Mira il tuo popolo,o bella Signora
Anch’io festevole corro ai tuoi piè,
O Santa Vergine,prega per me.

Il pietosissimo tuo dolce  cuore,
porto e rifugio è al peccatore,
tesori e grazie racchiude in se.
O Santa Vergine prega per me.

In questa misera valle infelice,
questo bel titolo conviene a Te.
O Santa Vergine prega per me.

 

O DOLCE NOME

O dolce Nome, Maria, Maria.
Speme e conforto dell’alma mia.
Col cuor sul labbro fin ch’io vivrò,
o dolce Nome t’invocherò.

Allor che l’alba rimena il giorno,
allor che il sole far in mar ritorno.
Ovunque io stia,ovunque andrò, 
o dolce Nome t’invocherò.

Nel mar crudele di questa vita,
se la mia nave andrà smarrita,
a Te,mia stella mi volgerò.
O dolce Nome t’invocherò.

Tu sei la stella che placa i venti
che doma e placa l’onde frementi
che mille e mille navi salvò.
O dolce Nome t’invocherò.

Gli occhi tuoi son più belli del mare,
la tua fronte ha il colore del giglio,
le tue gote baciate dal Figlio
son due rose e le labbra son fior.

 

NOME DOLCISSIMO

Nome dolcissimo, Nome d’amore,
tu sei rifugio al peccatore.
Tra i cori angelici sei l’armonia:
Ave Maria! Ave Maria!

In cima all’aure vette dei monti
sovra l’oceano,in riva ai fonti.
Tra i coro angelici,sei l’armonia.
Ave Maria! Ave Maria!

Nelle delizie e nei dolori
 Tu sei rifugio al peccatore.
Tra i cori angelici sei l’armonia.
Ave Maria! Ave Maria!

 

DELL’AURORA TU SORGI PIU’ BELLA

Dell’aurora Tu sorgi più bella,
coi raggi a far lieta la terra,
e fra gli astri che il cielo rinserra,
Non v’è stella più bella di Te.

Bella Tu sei qual sole,
Bianca più della luna
e le stelle le più belle
Non son belle al par di Te.

Come giglio Tu sei Immacolata,
come rosa Tu brilli tra i fiori.
Tu degli angeli il cuore innamori
Della terra sei vanto e decor. Rit.

T’incoronano dodici stelle,
ai tuoi piedi hai l’ali del vento,
e la luna si curva d’argento;
Il tuo manto ha il colore del cielo. Rit.